Il ciclo? Più tollerabile se si mangia cioccolato

I dolori del ciclo possono essere alleviati dal cioccolato? Sembra di sì.

0
321

Il ciclo mestruale è una di quelle cose di cui le donne farebbero volentieri a meno. Molto spesso, infatti, viene accompagnato da dolori e fastidi connessi che rendono insopportabili questi fatidici 5 giorni al mese.

C’è, finanche, chi non riesce a muoversi dal letto a causa di crampi e dolori e chi, invece, tutto sommato prova meno dolore, ma comunque ha dei fastidi. Come rendere il tutto più accettabile?

Con il cioccolato. Mangiare cioccolato, quindi, fa bene al ciclo e questa è un’ottima scusa per consumarlo in quei tristissimi 5 giorni del mese.

Proprio per questo motivo, un’azienda svizzera ha messo in commercio una tavoletta di cioccolato, pensata proprio per rendere meno fastidioso possibile il periodo più critico del ciclo mestruale. La tavoletta in questione, creata da Marc Widmer, ha preso il nome di Frauenmond e contiene, oltre al cioccolato, anche 17 erbe svizzere che si dice allevino i dolori del mestruo.

L’idea è nata 3 anni fa, quando Widmer incontrò una famiglia di Grafenort che gli presentò il tè con erbe capaci di alleviare i dolori mestruali. A quel punto, quindi, l’uomo pensò che sarebbe stato il caso di usarle anche per la produzione di un particolare cioccolato.

Si deve ricordare che Widmer ha lavorato fianco a fianco con aroma-terapista e fitoterapista per mettere a punto la ricetta del cioccolato. Tutti lo hanno descritto come il cioccolato pensato per le donne che, però, può piacere anche agli uomini. E’ stato creato per avere effetti positivi sull’umore e alleviare i fastidi durante il ciclo.